Proteine vegane - dove si trovano

Proteine vegane: dove trovarle scontate

Le proteine sono importanti per la nostra salute, i nostri allenamenti e il recupero, la nostra funzione cerebrale. Senza le proteine vegane o animali il nostro corpo non funzionerebbe al meglio e non saremo in grado di sentirci bene a lungo termine.

Tuttavia, il problema legato al tema proteine riguarda il fatto che in molti paesi gli integratori proteici sono di natura animale. Indipendentemente da diverse opinioni sull’assunzione della carne come parte importante delle diete regolari, non possiamo ignorare il fatto che il consumo di carne non è consigliato e ci sono poi anche conseguenze ambientali (ma questo è un altro approfondimento.

La buona notizia è che ci sono degli ottimi integratori di proteine vegane e con il codice sconto Myprotein per l’acquisto online è un vero affare.

Dove trovarle scontate quindi è facile da capire: sul sito ufficiale di una delle principali case di produzione con una grande esperienza nel settore dei prodotti per lo sport e integratori per chi fa allenamento e attività fisica o si vuole semplicemente sentire meglio!

Proteine vegane nella dieta: sono sufficienti?

Ci hanno sempre detto che bisogna consumare diversi tipi di alimenti per avere il giusto apporto di proteine nel corpo. Anche se questo non deve necessariamente essere ignorato completamente, non è altrettanto falso il contrario. Tante fonti e opinioni di esperti nutrizionisti dicono che ci sono tante verdure e vegetali ricchi di proteine che possiamo mangiare e quindi non solo la carne o prodotti di natura animale.
I nostri corpi possono ottenere proteine vegane in grande quantità mangiando insieme alcuni alimenti completi come riso con fagioli, un classico esempio di accoppiamento proteico.

In quali alimenti ci sono le proteine vegane?

Cancellare l’immagine della tipica cena con una fetta di carne o bistecca che sia e sostituirla con un ottima piatto di verdure o prodotto di grano intero (lo sa bene chi ha abbracciato il veganesimo). Non c’è niente di particolarmente sbagliato nel mangiare un pasto a base di proteine ovviamente ma questo pasto alimentare non deve essere per forza di carni bianche o rosse ma è perfetto se di natura proteica vegana.

Proteine vegane per sportivi

Se siete degli sportivi è possibile integrare il fabbisogno di questa molecola con gli snack e curando bene gli alimenti ricchi di proteine naturali e vegetali ad ogni pasto della giornata. Rispettare il fabbisogno giusto per il copro regolarmente è davvero trascurato e alla fine ci si sente stanchi o si smette l’allenamento e l’attività fisica per svogliatezza. Potete anche mangiare gli alimenti che contengono le più piccole quantità di proteina a pranzo e cena perché sarà il corpo e il suo metabolismo a formare efficientemente per le proteine da sé, Non serve quindi per forza mangiare e assumere le proteine dalla carne. Ricordate che il corpo non può utilizzare tante proteine in una sola volta. Ciò che non riesce a digerire il resto durante un pasto può essere eliminato e se qualcosa funziona male può anche diventare dannoso per il corpo. Assumere quindi poche proteine vegane ma più volte al giorno. Questo è il modo migliore di assumere i cibi e questo tipo di integratore alimentare.

Proteine vegane: dove trovarle negli alimenti

Proteine vegane - alimenti e integratori

Lenticchie e tofu gli alimenti che ne contengono di più
Le lenticchie sono la proteina favorita dalla maggior parte delle persone perché sono davvero buone vegani, vegetariani ma non solo. Le lenticchie offrono ben 9 grammi di proteine a pasto ogni mezza tazza e anche a quasi 15 grammi di fibre!
Il tofu viene visto spesso come una noiosa fonte di proteine vegane è lo si trova sia in prodotti per la colazione, sia in ricette per il pranzo e la cena. Bisogna quindi sapere come usarlo nelle ricette. La principale natura attrattiva di questa fonte proteica è che può essere aromatizzata e aggiunta a tutto ciò che volete. Ha una struttura ricca, cremosa e perfetta in tanti accostamenti.