Integratori palestra: cosa prendere, quando

Integratori palestra: cosa prendere?

Proteine in polvere e altri integratori palestra erano un po’ di tempo fa un prodotto di nicchia, riservato alle dispense di sollevatori di peso e body builder. Ora non più. Oggi i benefici degli integratori di proteine sono ampiamente riconosciuti e l’industria degli integratori sportivi è cresciuta. Oggi c’è una vasta di scelta di integratori palestra e si possono acquistare ottimi prodotti di qualità, come snack, proteine in polvere ma anche proteine vegane e altri preparati integrativi, online con spedizione a casa e costi bassi (puoi risparmiare nel caso non lo sapessi con dei coupon come i codici sconto MyProtein). Risparmiare sugli integratori e semplice, ma bisogna sapere cosa prendere, come e quando assumere il prodotto.

Quali integratori palestra prendere?

La proteina è un ‘macronutriente’, che significa che il corpo ne richiede grandi quantità in una dieta equilibrata. Una volta assorbita dall’organismo attraverso la digestione, la proteina è suddivisa in vari aminoacidi che vengono quindi incorporati in nuove proteine per contribuire a rendere le cellule funzionanti e funzionali per la costruzione dei muscoli o altre funzioni del corpo.

Dubbio su quali integratori per palestra scegliere

Per un frequentatore di palestra, è fondamentale dopo l’esercizio, aiutare la muscolatura e avere il giusto recupero.

Con gli sport che mirano alla crescita massiva dei muscoli (pensate ai muscoli di un culturista!) il consumo di proteine aumenta e gli integratori palestra presenti ovunque. La quantità di scelta è enorme ma vediamo insieme quali integratori comprare e assumere.

Integratori palestra più usati

Frullati di proteine a base di siero di latte sono i più comuni. Parliamo delle proteine in polvere con le quali preparare i frullati. La maggior parte sono a base di siero di latte, un sottoprodotto della produzione del formaggio.
Le proteine in polvere di questo tipo si suddividono in 3 sottocategorie ognuna delle quali ha dei pro e dei contro. Gli integratori palestra ‘concentrati’ sono l’opzione più economica. Si mescolano all’acqua per creare dei frullati comodi da bere e hanno un buon sapore (puoi scegliere frullati proteici di tanti gusti diversi soprattutto su MyProtein).

Integratori palestra vegani

Ci sono tanti vantaggi nello scegliere integratori palestra proteici vegani anche se non si è neanche lontanamente vegetariani. L’importante è che diano il giusto apporto di questa molecola di cui si ha bisogno. Sono poi antiossidanti e aiutano il sistema immunitario.
Gli integratori per lo sport a base di proteine vegetali sono anche meno problematici per l’intestino e tanti atleti inclusi bodybuilder e pugili gli usano.

 Allenamento e integratori: consigli

Non vi è alcuna ricetta magica per la quantità di proteine che si dovrebbe prendere ogni giorno. Ricordate che le dosi, la tipologia dipendono dalla vostra dieta, stile di vita e livello di esercizio che fate. Ci sono delle linee guida e suggerimenti generali da tenere a mente, ma se non siete degli esperti chiede informazioni in palestra o ad un nutrizionista.

Le linee guida dicono che per una dieta sana si suggeriscono che gli uomini dai 19 ai 64 anni dovrebbero ingerire 55,5 g di proteina al giorno, dopo i 65 anni la quantità scende a 53,3 g al giorno. Aumentare l’assunzione di proteine non è mai consigliato e va sempre bilanciata e abbinata alla routine di allenamento, al vostro peso e livello di esercizio.
Occorre poi scegliere gli integratori palestra in base al proprio obiettivo:

  • voglio perdere peso?
  • voglio migliorare il tono muscolare?
  • voglio migliorare la resistenza?
  • voglio aumentare il tono muscolare?

Dopo aver risposto a queste domande saprete quali integratori palestra prendere.