Integratori e doping: differenze

Integratori e doping: vi spiego la differenza

Confine sottile tra integratori e doping

A livello generale si può affermare che la differenza tra integratori e doping è tenue. Questo è allarmante da un lato perché parlare di doping equivale a parlare di droghe e di sostanze dannose che alterano il funzionamento del corpo per un periodo più o meno lungo. L’argomento è complicato e preoccupante anche nel caso di chi afferma che anche gli integratori palestre come snack e prodotti in polvere possono contenere sostanze potenzialmente pericolose per la salute degli atleti o componenti che sono vietati dal regime antidoping. Ricordate quindi che bisogna sapere bene quale prodotto si sta assumendo e la sua composizione. Gli integratori e le proteine che assumiamo devono essere le migliori. Comprate solo marchi conosciuti e siate certi che questo non significa spendere di più anzi il risparmio è garantito da codici sconto MyProtein ad esempio e da tante altre offerte.

Integratori alimentari usati dagli sportivi

Cresce ogni giorno l’importanza e il ruolo degli integratori alimentari negli sport di successo e nel raggiungimento di livelli più elevati di prestazioni atletiche (vedi anche integratori palestra), soprattutto nei paesi sviluppati. Qui infatti si dà grande importanza alla salute e diffusione dello sport: più persone fanno attività regolare e sempre più persone richiedono diversi tipi di integratori per ottimizzare gli allenamenti. Se da un lato la ricerca testa gli effetti e i benefici di chi fa uso di proteine e aminoacidi, su un altro versante abbiamo una ricerca parallela condotta dalle case produttrici di prodotti per sportivi che propongono sempre nuove soluzioni e supplementi nutrizionali per tutti i tipi di sport.

Quando gli integratori diventano doping?

Forse inutile da dire ma gli integratori migliorano davvero le prestazione degli atleti e sportivi agonistici. Gli aiutano a raggiungere i loro risultati e lo sviluppo dei loro record personali come corsa più veloce e sollevamento pesi più pesanti.

Differenze tra integratori e doping

Ma integratori e doping diventano quasi la stessa cosa quando migliorano i risultati e il recupero, ma riducono la sensazione di sforzo percepito. Quando si parla di doping si parla di sostanze che in alcuni casi impedivano agli atleti di guarire da ferite gravi.
Gli integratori servono ma devono avere solo ed esclusivamente un risvolto positivo e benefici per gli atleti tra cui  migliorare la salute che si riflette a sua volta su una vita migliore e non solo nello sport. Lo sport deve migliorare l’umore!
I prodotti definiti integratori sono sempre di più e dietro c’è un enorme progresso scientifico e tecnologico (le aziende più importanti che conducono e le aziende importanti sono americane o basate negli Stati Uniti).

Differenze integratori e doping

Integratori e doping differiscono perché un integratore deve essere naturale al cento per cento e non avere nessun effetto nocivo o effetto collaterale. Un integratore di qualsiasi tipo non è una droga e non sarà mai classificabile come doping se viene prescritto e i suoi ingredienti sono di natura alimentare. Come dice il suo nome stesso, l’integratore deve integrare la nostra normale dieta!