Gel Energetici per lo sport: la nostra selezione

Gel Energetici: come funzionano e quando usarli

Gel Energetici – Guida all’acquisto online


Non è passato molto tempo da quando gli sportivi, soprattutto i maratoneti, richiedevano durante il percorso bevande energetiche e qualche integratore durante le gare e gli allenamenti e poi sono arrivati loro: i gel energetici!
Fortunatamente, le case produttrici di prodotti nutrizionali e integratori, Myptrotein in primis, hanno fatto grandi passi avanti sui prodotti che davvero danno un reale supporto a chi fa attività fisica.

Oggi ci sono specifici gel energetici, disponibili online con codici sconto Myprotein, per ogni tipologia di allenamento. La maggior parte dei gel hanno lo scopo di accelerare l’apporto di glicogeno ai muscoli in attività.

Come funzionano, perché, quando e come usare i gel energetici

Il problema quando si cercano online gel energetici non sta più nel trovare un prodotto facilmente fruibile durante gli allenamenti ma piuttosto nella selezione tra la miriade di possibili scelte. Il consiglio è quello di acquistare i gel disponibili con codice sconto Myprotein.

Problema numero due è invece sviluppare una strategia di nutrizione strategica per garantire il rifornimento ottimale il giorno della gara. Vediamo quindi come i gel energetici funzionano perché è il punto di partenza per capire quando – e quanto spesso – dovreste prenderli per garantire le massime prestazioni.

Vuoi conoscere quali sono gli integratori di carboidrati con codici sconto Myprotein e come funzionano?

Leggi l’approfondimento: Integratori carboidrati!

Gel Energetici: come funzionano


Gel energetici - Integratori myprotein

Il tuo corpo utilizza due fonti primarie di carburante per alimentare i muscoli quando si è in attività: grassi e carboidrati. Il grasso è una risorsa in gran parte abbondante, ma una parte viene definita di energia utilizzabile lentamente, il che la rende una fonte di combustibile inefficace quando si esegue qualcosa di più veloce di circa il 60-70% del vostro VO2max (approssimativamente equivalente alla vostra soglia aerobica).

Pertanto, il vostro corpo richiede principalmente carboidrati come fonte di combustibile primario quando si corre. Il problema con il carboidrato è che possiamo immagazzinare soltanto una quantità limitata nei nostri muscoli. Tipicamente, possiamo immagazzinare circa 90 minuti del glicogeno del muscolo quando in funzione al passo della mezza maratona e circa 2 ore se parliamo invece delle distanze della maratona.

Quindi, che siate più o meno allenati e degli atleti più o meno agonistici, sarete a corto di glicogeno muscolare molto prima di attraversare il traguardo! Ecco perché occorre un aiuto in forma di prodotti energetici.

I gel energetici rientrano nella categoria di integratori per la corsa e hanno lo scopo di ricaricare i depositi del carboidrato quando si sono esauriti e il copro li richiede.

Gel Energetici: perché usarli?

Poiché il carboidrato è immagazzinato nei muscoli, le prestazioni soprattutto il giorno della corsa si baseranno sullo sfruttamento puntuale del glicogeno immagazzinato nel muscolo. Il glicogeno ha bisogno di un tot di tempo per fare la sua strada verso i muscoli: deve prima essere digerito, passare per la parete intestinale, e solo infine verrà assorbito dai muscoli. Questo processo richiede tempo e non è molto efficiente.

Tuttavia, il contenuto dei gel energetici danno una scossa al nostro cervello che inizierà ad usare solo il glucosio immagazzinato nel sangue. Come i muscoli cominciano ad assorbire più glucosio dal sangue, il cervello inizia ad avvertire la sua carenza e la necessità di altro glucosio altrimenti inizieranno stanchezza, affaticamento e svenimenti nel peggiore dei casi.

Spesso, un gel energetico ha la funzione di svegliare il corpo e aiutare la mente nella resistenza di lunghi tratti, ma non sempre è un alleato contro i crampi, fattore soggettivo da sportivo a sportivo.