aminoacidi ramificati, sconti su myprotein integratori

Aminoacidi ramificati: a cosa servono?

Gli aminoacidi a catena ramificata sono aminoacidi essenziali (in particolare, valina, leucina e isoleucina). 


“Essi sono essenziali, significa che dobbiamo assumerli nella nostra dieta perché il nostro corpo non li produce,” spiega Sarah Currie, RD e personal trainer per New York City-based fisica equilibrio LLC“.

Il termine ‘ramificati’ si riferisce solo alla struttura molecolare”. Gli aminoacidi sono i mattoni delle proteine (pensate: carne, latticini e legumi) e hanno varie funzioni legate alla produzione di energia durante e dopo l’esercizio fisico quindi sono necessari in quantità adeguate, ma non eccessiva.

Li puoi trovare nel negozio leader in nutrizione sportiva e grazie ai codici sconto Myprotein potrai acquistare tutto quello di cui hai bisogno per allenarti al massimo.

Vuoi conoscere quali sono gli integratori da utilizzare in gravidanza disponibili con codice sconto Myprotein?

Leggi l’approfondimento: Dove trovare integratori da utilizzare in gravidanza!

I benefici

aminoacidi ramificati a cosa servono, integratori

Gli aminoacidi ramificati a cosa servono? Sono spesso usati per trattare la malattia di Lou Gehrig, Stati del cervello a causa di epatopatia, anziani e malati di cancro e persone che si limitano a riposo a letto. Alcune persone perfettamente sane usano i BCAA per prevenire l’affaticamento e migliorare la concentrazione

Ma le più rilevanti per voi, forse, è la pratica comune di prendere gli aminoacidi a catena ramificata per migliorare la prestazione di esercizio e ridurre la disgregazione muscolare. Mentre il primo uso ha una discreta quantità di scettici, il secondo è ampiamente accettato nel mondo medico.

  • Miglioramento delle prestazioni di esercizio fisico
    Esercizio fisico provoca un aumento nei livelli di serotonina, che sono creduti per causare stanchezza. Ma i BCAA sono creduti per ridurre i livelli di serotonina e quindi annullare la fatica ed effettivamente migliorare le performances. Ci sono stati molti studi che promuovono questa capacità esatta: nel 1998, gli oggetti hanno ingerito o BCAA o cavalcare un placebo prima di prendere un ciclo di resistenza al calore. Il gruppo di BCAA pedalato 153,1 minuti in media, mentre il gruppo placebo ha stato in media solo 137 minuti. Un più recente studio giapponese hanno esaminato gli effetti di una miscela BCAA su atleti durante un periodo di formazione di un mese e abbiamo trovato che gli indici di capacità di trasportare ossigeno di sangue sono stati aumentati. Tuttavia, molti altri studi indicano che i BCAA non hanno nessun miglioramento e gli aminoacidi sono detto di essere inefficace per questo uso.
  • Riducono la degradazione muscolare
    “BCAA sono metabolizzati principalmente nei muscoli scheletrici, mentre altri aminoacidi sono metabolizzati nel fegato, che è il motivo per cui alcuni pensano che devono assumere integratori di BCAA se sono impegnati in un intenso esercizio fisico,” spiega Currie. Con questo in mente, i BCAA sono spesso propagandati per aiutare a riparare i muscoli danneggiati, diminuire il dolore muscolare e aumentare la funzionalità del muscolo. Alcuni dati indicano che il completamento di BCAA prima e dopo l’esercizio fisico ha effetti benefici per ridurre il danno indotto dall’esercizio del muscolo e promuovere la sintesi proteica muscolare.

Assunzione consigliata

Il corpo ottiene gli aminoacidi a catena ramificata da proteine che si trovano negli alimenti, soprattutto carne, latticini e legumi. “Una dieta equilibrata con adeguata di proteine fornisce abbastanza BCAA, anche per l’attrezzo ginnico faticoso,” dice Currie. L’equilibrio dell’azoto studi hanno dimostrato che nessuna quantità sopra 2,0 grammi per chilogrammo di peso corporeo è benefica. E solo perché gli esperti ritengono che i BCAA aiutano a prevenire la disgregazione muscolare non significa che è necessario. Dice Currie: “fintanto che stai ricevendo abbastanza macronutrienti dietetici — quali proteine, grassi e carboidrati — massa magra del corpo, o muscolare, sarà risparmiata.” Se si fare ha deciso di assumere integratori di BCAA, assicurarsi che sono da una società affidabile. “Inoltre, prestare attenzione a come ti senti durante l’assunzione di loro,” avverte Currie. “Se si pensa stai fa una differenza, andare per esso.”

Aminoacidi ramificati fanno male?

Gli aminoacidi a catena ramificata sembrano essere sicuri per la maggior parte delle persone quando utilizzato per fino a sei mesi. Effetti collaterali possono includere stanchezza e perdita di coordinazione.

“In persone sane, l’eccesso di proteine non ha dimostrato di essere dannoso,” spiega Currie. “Atleti sulle diete ad alta percentuale proteica dovrebbero rimanere ben idratati, come perdita di acqua può essere aumentata da escrezione di azoto durante la disgregazione proteica”.